Illuminazione a led casa: la scelta per risparmiare

Un aspetto che oltre ad essere molto concreto, riguarda tutti è proprio quello del risparmio energetico a casa. Indubbiamente, la scelta della illuminazione a led casa offre numerosi vantaggi.

Non per nulla, proprio grazie a questa scelta, tutti potranno beneficiare di un concreto risparmio in bolletta, senza dimenticare che si avrà anche un minor impatto sull’ambiente. Quindi, senza alcun dubbio, questa forma di illuminazione ecologica può essere vista come ultima frontiera anche in un ambito domestico.

La loro estrema versatilità e originale forma estetica, sono ulteriori elementi positivi che hanno determinato il loro attuale successo. Oltre a tutto ciò, non è, poi, da obliare il fatto che offrono tonalità differenti e una gamma di colori così vasta che facilitano il loro utilizzo in più contesti domestici.

Cosa considerare prima del loro acquisto?

Per effettuare una scelta corrispondente alle proprie necessità, è bene fare alcune semplici e veloci considerazioni. Ad esempio, la scelta del colore, come pure il fatto di osservare il valore del suo lumen e non dei suoi watt.

Contrariamente alla credenza comune, infatti, il wattaggio non è una indicazione di luminosità, ma, bensì, una misura di quanta energia la lampadina necessita. Pertanto, nello scegliere un Led, si dovrà fare riferimento al lumen come vera misura della luminosità fornita da una lampadina.

Per comprendere meglio, è sufficiente ricordare che una lampadina a LED con luminosità paragonabile ad una incandescenza 60W, per esempio, ha un assorbimento che risulterà essere tra gli 8 e i 12 watt. Quindi, in conclusione, un effettivo risparmio anche in termini economici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *